SDIR:     SDIR
 

Benefici del factoring


L'accordo di Factoring porta numerosi benefici. Questi sono, in particolare:

  • finanziamento delle attività in corso con pagamenti anticipati. Permette l’accesso a risorse finanziarie altrimenti bloccate nelle fatture emesse, pur mantenendo i lunghi termini di pagamento delle imprese;
  • amministrazione del credito: addebito delle fatture e monitoraggio della situazione degli accordi, liberando così il fornitore dal problema degli adempimenti amministrativi;
  • protezione dai ritardi nei pagamenti – garantiti in un periodo di tempo determinato – riducendo l’effetto negativo dei ritardi e del protrarsi dell’eventuale situazione di default dell’acquirente;
  • riduzione del rischio, con protezione nei confronti dei debiti. Permette il rapporto con i nuovi acquirenti senza correre il rischio di perdita del credito, dovuto a una eventuale situazione di difficoltà finanziaria che può portarli all’insolvenza;
  • regolazione del flusso di liquidità in cassa. Consente un facile accesso agli assets dovuto alle fatture emesse, permettendo di regolare il flusso di cassa in accordo con i termini di pagamento;
  • il miglioramento del piano finanziario: la flessibilità garantita dall’accordo di Factoring e la garanzia del pagamento aiutano la corretta pianificazione del flusso di cassa e l’efficienza dell’incremento dei fondi finanziari;
  • l’ottimizzazione dei costi finanziari: permette di dimensionare correttamente i costi finanziari, consentendo di ricercare nuovi finanziamenti nel momento di reale esigenza;
  • il miglioramento del bilancio. La trasformazione del credito in cash garantisce un miglior bilancio e una migliore documentazione delle attività finanziarie, aumentando il merito di credito.
  • ottimizzazione della clientela la valutazione della situazione finanziaria dei propri clienti permette al fornitore di focalizzarsi sulla cooperazione con i migliori e di eliminare coloro che non presentano i requisiti necessari;
  • miglioramento della competitività: rapportare gli accordi commerciali ai reali bisogni dell’azienda aiuta ad incrementare la competitività senza ridurre la redditività;
  • miglioramento della reputazione con i propri fornitori. Il factoring garantisce indipendenza dalla situazione economica e finanziaria dei fornitori, migliorando la capacità di pagare più velocemente e allo stesso tempo ottenere ribassi e sconti;
  • miglioramento delle relazioni con le imprese. Il trasferimento al factor delle responsabilità amministrative - che potrebbero rivelarsi problematiche - favorisce i rapporti commerciali già esistenti con i buyer permettendo una duratura relazione nel tempo;
  • finanziamento degli investimenti. Il pagamento anticipato dei crediti supporta i processi d’investimento e aiuta ad ottimizzare l’utilizzo di fondi esterni.